Laboratori scolastici

Attività propedeutica di judo tradizionale

Rivolta alle scuole elementari, medie e superiori

E’ stato allestito il laboratorio Judo Tradizionale  presso l’impianto sportivo Sandro Pertini a Bologna in via della Battaglia 9, aperto a tutte le scolaresche interessate alle attività didattiche, propedeutiche, pre-sportive di Judo Tradizionale, referente  del laboratorio  Guido Marchiani.

Disponibilità

Presso l’impianto è collocato un tatami di 180 m2, allestito su una pedana di legno elastica, idoneo alla pratica delle arti marziali con classi di 20-30 persone.
Inoltre è presente una biblioteca e videoteca, fornite anche di materiali inediti, per l’approfondimento di temi di carattere culturali annessi alle discipline orientali.
La disponibilità di massima dell’impianto è di mattina e in alcuni pomeriggi dalle 14.30 alle 17.00. Si sottolinea come tale disciplina trovi la sua naturale collocazione in locali appositamente allestiti, con opportuni accorgimenti, condizione che assai di rado si ritrova all’interno degli Istituti scolastici.
Per questo motivo sottolineiamo l’opportunità di svolgere queste attività all’interno di una struttura idonea in quanto questa condizione favorisce il perseguimento degli obiettivi del laboratorio stesso.

Iscrizioni

L’adesione all’attività di judo  deve essere prenotata contattando direttamente il referente del laboratorio (tel 051.44.33.07). Saranno accettate le iscrizioni fino ad esaurimento delle disponibilità di spazio e di tempo. Si precisa che gli insegnanti dovranno essere presenti ed attivi.

Programmazione
Si propone un ciclo di 4/8 lezioni pratiche (preferibilmente ciascuna di due ore consecutive) da svolgersi presso l’impianto Pertini.  Le lezioni si svolgono in tuta da ginnastica e a piedi nudi, ai ragazzi sarà distribuito una breve dispensa illustrativa della disciplina svolta.  Riteniamo importante (in particolare per gli ultimi anni delle scuole superiori) integrare la pratica fisica con una o due lezioni teoriche, sulla filosofia e la storia nipponica e sul significato educativo e formativo delle discipline orientali. Le lezioni teoriche saranno supportate da proiezioni di filmati, dibattito con i ragazzi e la distribuzione di una dispensa.

Equipaggiamento necessario

La pratica di queste discipline prevede l’apposito vestito (“gi”), riteniamo che sia comunque possibile utilizzare un comune tuta da ginnastica (maglietta con maniche e pantaloni lunghi, senza bottoni o cerniere particolarmente voluminose) e a piedi nudi (un paio di ciabatte per gli spostamenti dagli spogliatoi al tatami).

Cos’e’ il Judo Tradizionale ?

Calendario
dicembre 2017
Lun Mar Mer Giov Ven Sab Dom
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Richiesta informazioni
youtube-logologo FB